Silvio Calzolari: Biografia

Oe no Masafusa Silvio Calzolari, orientalista e storico delle religioni, ha condotto ricerche in Giappone sul Taoismo ed il Buddhismo esoterico Shingon-Mikkyo.

Si è anche interessato di alchimia e delle tecniche con le quali diversi mistici cinesi e giapponesi intendevano rendere se stessi immortali. In Giappone venivano chiamati: “sennin” e si diceva abitassero nelle montagne più inesplorate o in cielo.

Frutto di queste ricerche è stata, fra l’altro, la traduzione in italiano, da antichi manoscritti, dello Honcho Shinsen Den (Storie di Santi ed Immortali taoisti), scritto, nel corso del XII° secolo, dal nobile Oe no Masafusa. La traduzione fu pubblicata nel 1984 dalla casa editrice Sansoni, di Firenze.

Le agiografie di questi mistici ricercatori dell’immortalità ci offrono un quadro tra i più interessanti della vita interiore di coloro che perseguivano la via del perfezionamento spirituale e ci permettono di penetrare in un mondo intellettuale lontanissimo da quello di un lettore occidentale di oggi. Un mondo che colpisce, che affascina e che talvolta disorienta: un mondo di miracoli, di medicine fondate sulla fede; un mondo di liturgie che inebriano con le loro musiche i loro canti salmodiati, i loro profumi. È, anche, il mondo dello Shingon Mikkyo, che il prof. Silvio Calzolari ha studiato con il prof. Tadao Sakai dell’Università Taisho di Tokyo.

Silvio Calzolari è stato allievo e collaboratore di Fosco Maraini, presso l’Università di Firenze, dove per alcuni anni ha insegnato Lingua e Letteratura Giapponese.

Dal 1989 collabora con l’Istituto Superiore di Scienze Religiose di Firenze, dove ha insegnato Fenomenologia della Religione e, ora, Storia delle Religioni Orientali. Collabora con la Facoltà Teologica dell’Italia Centrale ed è stato professore incaricato di Archeologia del Giappone presso l’Università di Bologna (sede di Ravenna).

Il prof. Silvio Calzolari ha pubblicato alcuni libri e numerosi studi su varie riviste specializzate; è stato anche editorialista su quotidiani nazionali.

Attualmente, oltre a proseguire gli studi sul Buddhismo Shingon e sul Taoismo in Giappone, sta sviluppando alcuni progetti di ricerca sull’incontro tra civiltà e culture (Estremo Oriente, Islam ed Occidente) e sui Nuovi Movimenti Religiosi.

Breve curriculum

Il prof. Silvio Calzolari è nato a Firenze il 22 giugno 1954. Ha conseguito presso l'Università di Firenze (anno 1979) la Laurea in Lingua e Letteratura Giapponese. Il prof. Silvio Calzolari ha studiato la lingua cinese e quella tibetana presso l'ISMeO di Roma e ha continuato a studiare il giapponese in Giappone dove si è recato una prima volta con borsa di studio dell'ISMeO alla fine del 1979.

Il prof. Silvio Calzolari si è anche specializzato in Storia delle Religioni presso l'Università di Firenze.

In Giappone è stato collaboratore del prof. Tadao Sakai (Storia delle Religioni all'Università Taisho di Tokyo) e del prof. Kawaguchi Hisao (Antropologia ed Etnologia all'Università di Kanazawa). In particolare con il prof. Kawaguchi il prof. Silvio Calzolari ha condotto ricerche sullo sciamanesimo e le tecniche estatiche delle sciamane giapponesi, sul Taoismo e sul Buddismo esoterico Shingon Mikkyo.

Il prof. Silvio Calzolari è membro dell'Associazione Giapponese di Studi Taoisti (Nippon Dokyo Gakkai). Le sue ricerche si sono protratte in Giappone per circa otto anni. Il prof. Silvio Calzolari ha insegnato Lingua e Letteratura Giapponese presso l'Università di Firenze, continuando la tradizione di studi orientali iniziata dal prof. Fosco Maraini. Il prof. Silvio Calzolari è stato anche professore di Storia dell'Arte Orientale e di Etnografia presso il Polimoda di Firenze. Dal 1989 Silvio Calzolari ha insegnato anche Fenomenologia delle Religioni presso l'Istituto Superiore di Scienze Religiose (ISSR) di Firenze, alla Pontificia Università Gregoriana e presso la Facoltà Teologica dell'Italia Centrale a Firenze.

Oggi, grazie alla sua conoscenza anche della lingua e della cultura araba, insegna Storia delle Religioni Orientali e Islamologia presso la Facoltà Teologica dell'Italia Centrale a Firenze.

Il prof. Calzolari è membro di numerose associazioni nazionali e internazionali, ha allestito mostre e organizzato dibattiti.

Nell'anno accademico 1999-2000 ha avuta anche l'incarico di insegnare Lingua Cinese presso la Scuola di Agopuntura della città di Firenze connessa alla Facoltà di Medicina.

Fino all'anno accademico 2003-2004 il prof. Silvio Calzolari è stato anche professore incaricato di Archeologia del Giappone e dell'Estremo Oriente presso l'Università di Bologna (sede di Ravenna).

Anno (2005-2006) ha insegnato Islamologia presso la Facoltà teologica dell'Italia Centrale a Firenze.

Anno (2007-2008) ha insegnato Storia delle religioni della Cina e del Giappone, presso la Facoltà Teologica dell’Italia Centrale di Firenze.

Anno (2008-2009) ha insegnato Estetica presso l’Università di Milano.

Anno (2009-2010) insegna Storia delle religioni della Cina e del Giappone, presso la Facoltà Teologica dell’Italia Centrale a Firenze.

Il prof. Calzolari parla numerose lingue, fra le quali, oltre l'inglese, anche il giapponese, il cinese mandarino e l'arabo.

Il prof. Calzolari ha pubblicato alcuni libri, numerosi studi su varie riviste specializzate ed è stato editorialista su vari quotidiani nazionali (fra questi: La Nazione, La Padania e altri). Ha collaborato a molte riviste come: Storia Illustrata, Archeologia Viva, Archeo, Storia e Dossier, Testimonianze, Percorsi e altre. Attualmente il prof. Silvio Calzolari sta sviluppando alcuni progetti di ricerca sull'incontro-scontro di civiltà (Islam e Occidente, modernizzazione e tradizione, nuovi movimenti religiosi).

flying woman